The Secret of Monkey Island

0
151
the Secret of Monkey Island - Copertina
La copertina di "the Secret of Monkey Island"

Avete presente quei titoli spesso troppo blasonati, definiti capolavori perché sopravvalutati? Ecco, “the Secret of Monkey Island” NON è uno di quei titoli: per molti, anzi, la parola “capolavoro” è in questo caso un eufemismo!

Pubblicato nel 1990 da Lucasfilm Games su floppy disc (inizialmente solo per Atari ST, Macintosh e PC) fu uno di quei titoli che stravolse nel vero senso del termine il mondo delle avventure grafiche, e in senso più ampio l’intero universo dei videogames. Se dovessi soffermarmi sulle ragioni per cui mi sbilancio in una simile affermazione, troppo ci sarebbe da scrivere (ma non è esclusa la possibilità di dedicargli un articolo più in là…), quindi per adesso concentriamoci sul gioco!

PubblicazioneSecondo trimestre 1990
DesignRon Gilbert
SviluppatoreLucasfilm Games
DistributoreLucasfilm Games
PiattaformaMS-DOS, Amiga, Mac OS, Atari ST, Sega CD, FM Towns
TecnologiaSCUMM
GenereAvventura grafica
Grafica2D
Visuale3′ persona
ControlloMouse, tastiera, gamepad
Disponibile
in italiano
Si, sottotitoli (i dialoghi delle prime versioni non sono
mai stati doppiati)
LicenzaFreeware
the-Secret-of-Monkey-Island-fondale-iniziale
Lo sfondo iniziale di “the Secret of Monkey Island”

Il gioco si apre con questa magnifica veduta dell’isola di Mêlée, dove il nostro eroe fa subito chiarezza sul suo obiettivo:

Mi chiamo Guybrush Threepwood, e voglio diventare un pirata!

Guybrush Threepwood, 1990

…ma tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare!

La trama

Siamo nel bel mezzo del mar dei Caraibi, nel 17′ secolo, e come appena detto, il gioco si apre col protagonista, Guybrush Threepwood, che mette subito in chiaro i suoi intenti: vuole diventare un pirata e non ne fa mistero.

Scopre presto che per riuscirci dovrà affrontare (e dimostrare d’aver superato) tre prove! Dovrà diventare:

I capi dei pirati dicono a Guybrush delle tre prove
  • maestro di spada
  • abile nel furto
  • cacciatore di tesori

…e poi dovrà bere il grog con i capi dei pirati!

Cosa c’è in quell’intruglio di grog?

Guybrush Threepwood, 1990

NON FATELO A CASA!!!

La ricetta del Grog

Ma per il caro (a tanti di noi “vecchia scuola”) Guybrush, non sarà affatto facile: tra enigmi da risolvere, personaggi ambigui, e sviluppi imprevedibili ci regalerà qualche ora di autentico spettacolo!

Durante questa prima parte di gioco farà la conoscenza di molti personaggi, compreso il governatore di Mêlée Island: la bellissima Elaine Marley, con la quale sarà colpo di fulmine. Ma poco dopo Elaine viene rapita dal famigerato pirata fantasma LeChuck e portata nel sottosuolo di Monkey Island: ha inizio la seconda parte del gioco, il viaggio!

Riusciremo a trovare LeChuck e a salvare la nostra amata?

Come lo installo?

Basta acquistare la Special Edition su Steam ed installarlo per cominciare subito a giocare; o in alternativa (e a patto di possedere i supporti originali, per ragioni legate al copyright) scaricare, da uno degli innumerevoli siti che ne offrono la possibilità, l’archivio compresso per ScummVM, scompattarlo in una cartella a vostra scelta, ed aggiungerlo a ScummVM come descritto nel relativo articolo… Enjoy!